❀

mercoledì 9 gennaio 2013

Qual'è la cosa che ti ha fatto arrabbiare di più questo mese? Rubrica in collaborazione con Natural Chic


Ri buon pomeriggio fanciulle mie! Non immaginate quanto mi siate mancate ed appena terminato il post non vedo l'ora di passare tra i vostri blog per vedere le vostre ultime avventure! Come ogni mese, rieccoci con la rubrica sfogo, in collaborazione con la dolce Sofia Maria di Glamourgirl-Naturalchic.
Allora la questione sulla quale mi voglio sfogare questo mese, è la seguente: quando non si riesce a tener fuori  la vita privata dal lavoro. Come tutte sapete, prendo l'autobus per frequentare le lezioni del corso che spero cambierà in meglio la mia vita. La sede di questo corso per future estetiste si trova in una città lontana 50 minuti con il bus dal mio paesino. La mattina l'autobus lo prendo alle 6.50, immaginate il mio stato di coma. Un dettaglio che dovete sapere in più è il seguente: allo stesso orario partono due autobus per la stessa città, uno diretto e l'altro che fa il giro per la statale e passa per tutti i paesini. Quello che devo prendere io per necessità di fermata è il primo ovvero il diretto. Il problema è che qui da me gli autobus non sono molto tecnologici e non hanno fuori il display con indicata la città o le città che attraversa, i miei autobus sono dotati di una targhetta di cartone plastificato che viene cambiata dall'autista in base alla destinazione che deve intraprendere. Spesso, anzi quasi sempre questa targhetta è posizionata in modo corretto ed indica la città di destinazione, ma raramente capita che la targhetta magari per motivi di tempo non è "aggiornata". Quindi ogni volta che si sale sull'autobus, soprattutto se si è i primi si chiede all'autista se  fa la destinazione richiesta dal passeggero. Spero di essermi spiegata fin qui. Una mattina ero di fretta, era tardi ed ho letto di sfuggita la targhetta, era l'autobus giusto, per conferma però ho chiesto all'autista appena son salita :" Buongiorno, mi scusi quest'autobus è il diretto?" onestamente mi aspettavo un monosillabo come risposta ed invece con tono forte ed arrabbiato: " non c'è scritto fuori? Non hai letto? " ed io intontita ed allibita dalla risposta con tono basso e molto imbarazzato: " si ho letto, volevo solo una conferma se era possibile " e lui sempre con lo stesso tono: "brava!Adesso mi hai fatto venire il dubbio che la targhetta sia sbagliata!" Io a questo punto ho risposto solo con un " buongiorno gentilezza! E che le ho chiesto!?" e mi sono seduta. Subito dopo entra una signora molto appariscente soprattutto per l'orario ed adesso, passatemi il termine, con le tette di fuori e chiede all'autista : " Buongiorno, è il diretto?" e l'autista tutto gentile " Si signora, buongiorno a lei." Durante il tragitto i due si son messi a parlare e l'autista "confida" alla signora che era nervoso perchè aveva litigato con la moglie! Io che nel frattempo e piano piano mi svegliavo sempre di più , rosicavo di brutto e pensavo " appena scendo altre due parole ti devo dire a te!" Così è stato, alla mia fermata mi son alzata per scendere dall'autobus , mi avvicino all'autista e con voce ferma ma non troppo alta gli dico: " Se lei ha problemi a casa, non se la venga mai più a prendere con me, mai più" e son scesa dall'autobus lasciandolo intontito, il risultato è ad oggi che ogni volta che mi vede mi saluta con cortesia! 
Mai far influenzare la vita lavorativa da quella privata, è difficile lo so ma per giusta etica professionale , proviamoci un po di più tutti. :)
E la vostra rabbia questo mese da cosa è stata scaturita? Son curiosa di confrontarmi un bacione alla prossima :-*


10 commenti:

  1. hai fatto benissimo a "cantargliene" all'autista!!!!se hanno le scatole girate stessero zitti...no che rispondono male...e poi pare che con la signorotta è stato gentile!!!1mi trovi d'accordissimo con te :)

    RispondiElimina
  2. hahahah certo che sei un tipino!!!!! sai come farti rispettare!!!!!
    io sono arrabbiata con me stessa.....perchè come sempre anche questo mese....non riesco ad essere dura con chi non mi merita!
    bacio

    RispondiElimina
  3. ahahah brava, hai fatto bene! eh la mia rabbia questo mese è bella carica..ma siccome è una cosa triste e non posso prendermela con nessuno di tangibile la tengo per me :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh ragazze quando ci vuole ci vuole ! XD

      Elimina
  4. Hai fatto bene, così si impara a rispondere male! Io per fortuna questo mese non ho avuto grosse arrabbiature :)

    RispondiElimina
  5. Brava, hai proprio fatto bene. Baci Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarette sono contenta che la pensiate come me :D

      Elimina
  6. brava cara, così si fa fatti valere!!

    RispondiElimina

I commenti sono l'anima del blog, sentiti libero di esprimere la tua opinione :)